La Casumaresi Tubertini conquista l’ultima prova di B Lo Street Fishing a Migliaro

migliarino. L’atto finale del Trofeo di Serie B o Campionato Regionale si è disputato sui campi di gara ferraresi del Navigabile a Migliarino e a Medelana. Decisamente diversa la resa di pescosità: 2,530 kg. per la Zona A e 3,249 kg per la Zona B sul campo di Migliarino; 5,302 kg. in Zona C e 7,683 kg. in Zona D sul campo di Medelana.

La classifica della prova ha visto la formazione di casa della Casumaresi Tubertini vincere la gara con 7 penalità, davanti agli Amici per la Pesca Tubertini di Bologna con 8 e alla Castelmaggiore Maver con 9. La classifica delle altre ferraresi in gara vede la Canne Estensi Colmic con le squadre A-B-C– D occupare il 13°– 14°– 18°– 44° posto, Mirabello Dario Maver 31°, Casumaresi Tubertini B e C al 36° e 37° posto, Castello Maver al 46° posto e 48° posto per la Cannisti Renazzesi Colmic. Il Trofeo di Serie B promuove la prima classificata al Trofeo di A3, le formazioni comprese dal 31° al 49° posto retrocedere ai Trofei di Serie C. La classifica finale vede il successo della Castelmaggiore Maver che precede di sole due penalità la Casumaresi Tubertini squadra A, 4º posto per la Canne Estensi Colmic A, 15° e 27° posto per le Canne Estensi Colmic squadre B e C che rimangono in Serie B; retrocedono in Serie C la Canne Estensi Colmic D, la Casumaresi B e C, la Mirabello Dario Maver, la Cannisti Renazzesi Colmic, la Castello Maver.


Invece il tratto di Po di Volano compreso tra gli abitati di Migliaro e Migliarino ha ospitato la prima nazionale del campionato italiano di Street Fishing, manifestazione che promuove i primi classificati alla nazionale italiana che il prossimo anno andrà a prendere parte al Campionato del Mondo. A seguire la manifestazione era presente sul campo di gara il sindaco di Fiscaglia Fabio Tosi insieme all’assessore allo sport Francesco Sovrani felici di poter ospitare sul proprio territorio manifestazioni rilevanti.

Il campionato italiano ha visto il successo di Adam Lumassi e Luca Pedriali del Bergamo Spinnng. L’organizzazione è stata curata dalla Fipsas di Ferrara con la collaborazione di Flavio Manaresi del comitato regionale Fipsas; la premiazione si è svolta nel Municipio di Migliaro alla presenza del sindaco Fabio Tosi, del presidente della sezione Fipsas di Ferrara Paolo Gamberoni e del consigliere nazionale Fipsas Massimo Rossi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA