Vittoria e balzo in avanti del Rovereto Medelana In classifica raggiunto il Sea

La Buontemponi Taddia non approfitta del turno di riposo della capolista Primaro Nell’altro gruppo l’Ugo Costa ha ripreso la sua corsa

ferrara. Punti preziosi sono stati dispensati qua e là anche nell’ultimo turno del campionato amatoriale della Superlega Calcio Ferrara. Manifestazione sempre tirata, incerta e spettacolare per le tante sfumature che vengono date a partite e appuntamenti.

GIRONE EST


Nel primo dei due raggruppamenti la Buontemponi/Taddia non ha saputo approfittare pienamente del turno di riposo osservato dalla capolista Primaro, impattando solamente in quel di Corlo (2-2) contro una realtà che rimane tosta da affrontare visti i tanti gol nei piedi di Patracchini e Silue.

Un bel balzo in avanti nella sua classifica l’ha fatto con convinzione il Rovereto/Medelana, capace di battere l’Iloma Final di Rero (3-2) anche grazie alla doppietta del suo uomo del momento, Grandini. Gli ostellatesi hanno così raggiunto il Sea Villanova, sconfitto di misura (1-0) a Monticelli (alla prima vittoria del nuovo torneo).

Ultimo della classe – da solo – è al momento il Saf Brazzolo, ko anche contro il Cologna (3-0 per i bianconeri senza troppe discussioni).

Il medesimo punteggio l’ha conseguito il Portoverrara, in casa propria, contro l’Happy Pizza Gualdo/Montesanto (secondo ko di rilievo dopo un periodo positivo).

Squillo esterno di livello da parte del Saletta (M3 Logistica), corsaro a Pontelagoscuro contro la San Pio (0-2 il punteggio finale).

GIRONE OVEST

Battaglia sempre viva anche tra le dodici squadre considerate dall’altra parte della provincia, con la capolista Ugo Costa che ha ripreso la sua corsa battendo (1-0) il Bernardi Boschi con Casoni-gol.

Punteggio pieno anche per il Nonno Socrate che nella sua nuova tana di Runco ha avuto la meglio (5-1) del Reno Molinella.

Per il resto ben quattro pareggi hanno caratterizzato questa settima giornata, inevitabilmente remunerativa soltanto per le due vincitrici citate poco sopra. Nel big match tra inseguitrici Buonacompra e Chiesanuova hanno fatto 2-2 dando vita a una serie di momenti gara davvero spettacolari. Copia, incolla in tutto per Coronella e Ferioli Dodici Morelli.

Un gol a testa se lo sono invece segnati Guercino e Corporeno, mentre il tipico pareggio a occhiali è uscito tra un deludente Reno Centese e il Drink Team Gallo (che rimane ultimo, senza vittorie, ma non più da solo).

CALCIO A 7

Programma che inizia a definirsi spedito anche nel campionato di Elite a 7 con il Korova Milk Bar che continua a vincere (3-1 al Gherardi) nella propria speranza che stasera i Witelloni – da favoriti – non riescano a battere la Dinamica Dribbling.

Pareggio spettacolare tra Rovereto/Medelana e Polisportiva Capitello (3-3) con i codigoresi che mantengono il terzo posto in classifica.

È il caso di evidenziare che durante il periodo invernale, per lo specifico di questa nuova disciplina, è stata organizzata anche una sorta di competizione “Coppa” con un doppio mini girone che vedrà una successiva evoluzione per l’assegnazione del trofeo.

Alessio Duatti

© RIPRODUZIONE RISERVATA