Ferrara Nuoto rimane competitiva Marchese protagonista in Olanda

La società estense in primo piano anche a livello internazionale 

il percorso

Nei giorni scorsi ad Amersfoort in Olanda alla prestigiosa “Orange Cup” (ospitata nella vasca olimpionica Amerena) ha gareggiato con la Nazionale italiana di nuoto salvamento anche Davide Marchese. Ottime le prestazioni di Davide, talento ligure classe 1996 in forza al Ferrara Nuoto, che ha prodotto la frazione più veloce delle staffette azzurre 4x50 sl con sottopassi; inoltre ha aperto una delle staffette 4x50 mista (nuotando i 50sl in 22”9, tempo più veloce della manifestazione) e la staffetta 4x50 mista mixed (due uomini+due donne) con un ottimo 23”1 al termine di due giornate importanti per la Nazionale italiana.


Davide ha scelto di gareggiare con Ferrara Nuoto sotto la guida di coach Roberto Barabani in quella che oggi è ormai da anni l’unica realtà di Ferrara e provincia ad avere atleti di alto livello impegnati negli appuntamenti natatori nazionali/internazionali più importanti. In questa nuova stagione natatoria 2021/2022 si sono aggiunti al gruppo di Ferrara Nuoto altri giovani talentuosi da varie parti d’Italia, fra cui Giulio Ciavarella (classe 2001, già in Nazionale giovanile), Paolo Ottonello, Riccardo Pappi e Francesco Pennetta.

In questi primi due mesi e mezzo di attività Ferrara Nuoto ha già partecipato a vari meeting: dallo Start Meeting di Kranj (in Slovenia) al Trofeo Internazionale Nico Sapio (Genova); dal Trofeo Città di Riccione al Trofeo di Benvenuto (a Trento) sino al Torneo Esordienti Sprint dei nuotatori più piccoli.

Sono già oltre 65 i personal best ottenuti in queste manifestazioni e numerose le medaglie conquistate.

E nei giorni scorsi Riccardo Cervi, Giulio Ciavarella e Davide Marchese hanno partecipato al Campionato italiano assoluto invernale a Riccione.

Per quanto riguarda i prossimi appuntamenti sarà quindi la volta dei Campionati italiani assoluti di salvamento del’11/12 dicembre 2021 a Milano e quindi della qualificazione del Campionato italiano a squadre (Coppa Caduti di Brema) del 19 dicembre a Riccione. Proprio nell’edizione 2020 della qualificazione regionale del Campionato italiano a squadre la Ferrara Nuoto ha raggiunto la leadership fra le squadre del territorio sia con il settore maschile che con il settore femminile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA