Con Ale & Franz risate assicurate

Successo per l’apertura della stagione a Codigoro tra sketch e nuove idee

Il maltempo ha colpito anche il Teatro Arena di Codigoro, dove l’altra sera all’insegna della pioggia si è aperta la stagione teatrale, con l’atteso spettacolo del duo comico Ale & Franz. Non sono passate inosservate le gocce che cadevano costantemente sul palco, ma l’esperta coppia ha continuato la rappresentazione dello spettacolo “Lavori in corso” come se fosse tutto normale.

Anche in una serata a dir poco da lupi la sala codigorese era gremita in ogni ordine di posti, d’altronde apertura migliore della stagione non si poteva prevedere (prossimi appuntamenti con Cornacchione e Vito), perché Ale & Franz sono una certezza, con anni ormai ricchi di successo fra tv (“Zelig” in particolare), cinema e teatro. Come recita il titolo, “Lavori in corso” è uno spettacolo in allestimento costante, come ammesso dal “ferrarese” Alessandro Besentini (la famiglia è copparese e l’altra sera in sala c’era una parente a vederlo) ogni sera ci sono aggiunte, cambiamenti, novità, ritocchi, il tutto per cercare di trovare la perfezione, da presentare in teatri più grandi.

Grande successo ha avuto lo sketch dei due vecchietti al bar, già apprezzato a “Zelig”, ma anche il dibattito politico fra i vecchi amici Fidel e Palmiro (ora Paul Miro...) riesce a far ridere pur nella riflessione. Fra un quadro di scena e l’altro una voce narrante recitava testi particolari, con conclusione riservata ad un filmato di Alda Merini. Al termine Ale & Franz hanno spiegato che i testi erano stati trovati fra le lettere degli ‘ospiti’ dell’ospedale psichiatrico “Pini” di Milano al momento della chiusura. Così i due, un po’ Gaber un po’ Jannacci, hanno raccontato l’amore raccontato con altri occhi.

Per vedere alcune simpatiche immagini dei due visitare il sito www.lanuovaferrara.it nella sezione foto.

©RIPRODUZIONE RISERVATA