Le star degli Oscar sempre alla moda

In attesa che arrivi il Ferrara Film Festival ecco i suggerimenti che giungono dalle stelle di Hollywood

Mentre a Ferrara le voci su un Ferrara Film Festival (con il ferrarese Maximilian Law) si fanno sempre più insistenti, dall’altra parte del globo la scorsa notte a Los Angeles è andata in scena la notte degli Oscar 2015, famoso appuntamento dove le star del cinema di tutto il mondo s’incontrano per premiare i protagonisti più bravi, ma anche per sfoggiare l’haute couture più trendy del momento. E allora, se è vero che pure noi avremo un festival del cinema dobbiamo prendere nota sul look da adottare in tali occasioni speciali, considerando sempre il rispetto della propria fisicità e dei gusti personali.

Così possiamo premettere che sul red carpet il dress code per lui si traduce in smoking o tuxedo (tendenzialmente nero), per lei invece, nell’abito lungo. Quindi spazio alla pomposità ricca di tulle, come l’abito nuvola color cipria di Jennifer Lopez firmato Elie Saab, oppure, come l’abito di Lady Gaga, creato per lei dallo stilista tunisino Azzedine Alaïa.

Sì al satinato e al gold che ricorda la statuetta, come gli abiti di Emma Stone e Nicole Kidman. E sì anche al rosso da red carpet, come hanno dimostrato Rosamund Pike e Dakota Johnson; quest’ultima protagonista femminile del film del momento, 50 sfumature di grigio, insieme a Jamie Dornan.

Invece, per chi desidera andare sul sicuro, può scegliere tra i colori bianco e nero come Marion Cotillard, Reese Witherspoon, Melanie Griffith (che ha accompagnato la figlia Dakota Johnson) e Cate Blanchett. La Blanchett ha stupito tutti con un semplicissimo abito lungo total black arricchito solo da una collana turchese.

Per chi invece vuole osare può imitare la neo mamma Scarlett Johansson che, oltre ad indossare un abito verde a sirena di Atelier Versace esaltando le curve burrose, ha dato un taglio netto all’acconciatura in stile moicano rasando i capelli ai lati. Insomma, “chi osa si mette in posa”...

©RIPRODUZIONE RISERVATA

La guida allo shopping del Gruppo Gedi