Il ballo e le crew ancora protagonisti

Al College di Ferrara seconda serata di sfida all’insegna dell’hip hop: vittoria dei Black Swans

FERRARA. Grande serata al College venerdì sera con il contest di ballo organizzato dal locale cittadino, in collaborazione con la Nuova Ferrara. Nella seconda nottata dedicata alle sfide di hip pop, si sono viste all’opera alcune delle scuole di ballo più rinomate della provincia. Una giuria di qualità ha visionato le coreografie ed espresso il proprio giudizio. Si è partiti dall’entusiasmante esibizione dei Black Swans, che hanno poi vinto, un gruppo completamente femminile che ha emozionato la platea con piroette e movenze in perfetto stile street dance. Sembrava infatti di trovarsi in una strada di periferie di un ghetto americano, quando un gruppo di ragazzi si ritrova per dare libero sfogo alla propria arte. Mosse da street dancer al limite della perfezione, entusiasmo e tecnica da vendere, tutti elementi che la giovane platea ha apprezzato. Tutti ventenni che sono stati affascinati dalla perfetta, originale e variegata coreografia dei Black Swans, ‘cigni neri’ che poco hanno a che fare con la danza classica.

Ma questi sono i tempi, in cui la classicità ha dato spazio alla modernità senza rinunciare all’eleganza. Corpi adrenalici che ballano con la musica nel sangue, ragazze scatenate che con mosse sincopate sono sembrate un unico corpo mosso all’unisono. In giuria, oltre a noi della Nuova, c’erano l’insegnante di hip pop Micheal Branca ed il rapper Kino proprietario di un negozio di tendenza in centro a Ferrara, il rinomato Boma store. Altrettanto bravi sono stati gli avversari dei Black Swans, vale a dire i Minimal Crew che si sono piazzati al secondo posto. Anche loro sono stati originali con anche un salto mortale nel bel mezzo dell’esibizione e due ballerini maschi a dar man forte alle proprie compagne di ballo. Roba da vero made in Usa tanto che la giuria ha faticato a scegliere il migliore. E poi ci sono i Love B Crew, giunti terzi, che hanno saputo emozionare il pubblico con uno splendido balletto in cerchio e tante suggestioni proposte dal sinuoso movimento dei corpi. Non c’è che dire, è stato un grande spettacolo.

E venerdì prossimo si replica nel locale di via Arianuova con la terza serata. Ci saranno altri tre gruppi di ballo (Tropical house, Blas crew e Gym tonic) pronti a sfidarsi e rubare la scena alla sala da ballo e ad i suoi frequentatori.