"Comune, rimuovi quella giostra"

Ferrara, un gruppo di genitori di bambini che frequentano la scuola Tumiati: non è giusto occupare lo spazio del parchino

FERRARA. "Caro Direttore, siamo i genitori di alcuni bambini piccoli che frequentano la scuola elementare Tumiati di Ferrara. Questa scuola ha un bellissimo parchino dove tutti i bambini (e noi genitori) ci troviamo all'uscita di scuola ed è quindi diventato un punto di socializzazione sia per i bambini che giocano tra di loro dopo la scuola sia per noi genitori che abbiamo creato una piccola comunità spontanea. Incredibilmente, da qualche tempo è stata installata una giostra a pagamento in questo spazio, crediamo sia inutile evidenziare che i nostri piccoli chiedono continuamente di andarci e come si può facilmente intuire questo ha trasformato un momento di socializzazione felice in un momento in cui dobbiamo pagare una tassa di 3 euro per ogni 20 minuti oppure litigare tutte le volte che i nostri figli escono da scuola, specialmente in questi momenti di crisi crediamo sia quantomeno fuori luogo. Ci sembra incredibile che una qualsiasi amministrazione comunale possa anteporre le proprie priorità di cassa, preferendo incassare la tassa per il suolo pubblico, al benessere dei nostri bambini. L'autorizzazione, inoltre, potrebbe essere fonte di concorrenza sleale visto che per la sua posizione è assolutamente privilegiata rispetto alle altre attività e rappresenta un pericolosissimo precedente, le giostre vanno bene, ma negli spazi appositi e per periodi di tempo limitati quali San Giorgio, le manifestazioni nel parco urbano ecc.

Ci auguriamo che si tratti solo di un infelice errore e che questa venga rimossa al più presto".

*Gianluca Roncati

Carmen Sanchez

Eleonora Bonora

Alessio Bruschetta

Rossella Beltrami

Davide Partiggiani

Stefano Grechi

Irene Cavicchi

Cinzia Cavazzini

Luigi Lanna

Stefania Chioccoli

Luca Ladurini

Elena Sacchetto

Piermaria Ambroso

Antonella Morgante

Stefano Pieragostini

Elsa Burill

Kelirian Celi

Rita Vallieri

Ornella Menculini

Filippo Lenzerini