Il Furioso secondo Sgarbi: «Ariosto mira a fantasia e libertà dei sogni»

Vittorio Sgarbi

Un pomeriggio dedicato al poema e alle donne di Orlando: «Oggi gli intellettuali di corte sono Baricco e Benigni»