Pittorru, una vita divisa tra libri, cinema e televisione

Sceneggiatore e scrittore partì per Roma giovanissimo ma non dimenticò Ferrara Appassionato di storia e di gialli nel 1951 fu aiuto regista per “Delta padano”