“Il respiro dei ricordi” La Bertasi porta i lettori nella “sua” Cornovaglia

Linda Bertasi, scrittrice copparese, torna a far parlare di sé con Il respiro dei ricordi, il suo sesto romanzo. La storia questa volta si svolge tra gli affascinanti scenari della Cornovaglia di...

Linda Bertasi, scrittrice copparese, torna a far parlare di sé con Il respiro dei ricordi, il suo sesto romanzo. La storia questa volta si svolge tra gli affascinanti scenari della Cornovaglia di inizio Ottocento e gli sconvolgimenti politici di un’Inghilterra governata dagli Hannover, una vicenda misteriosa sul potere di un sentimento più forte del tempo e sulla magia dei dettagli che possono condurre alla soluzione dell’enigma. Linda Bertasi è da sempre attenta ai dettagli. Nelle sue opere precedenti non ha mai trascurato i dettagli e anche questa volta ha “lavorato di fino”. Il respiro dei ricordi, infatti, arriva dopo una lunga ricerca. «Ci sono voluti due anni per scrivere questo libro e forse - confessa l’autrice - è il lavoro a cui sono più legata. È un regency, genere che prediligo e che mi ha fatto innamorare dei romanzi storici». Uscito da appena un paio di settimane in formato kindle, il libro sta già riscuotendo importanti risultati. Quella della Bertasi è, nel genere storico, tra le novità più interessanti e già seconda nei best seller del genere. «È una storia che mescola passione, mistero e un amore più forte del tempo. Ci sono - conclude - punte di giallo: non tutto è come sembra, c’è un mistero da svelare e un enigma da risolvere». Prefazione di Alessandra Paoloni, autrice Newton Compton. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI