Con la Nuova a teatro

La Nuova porta i suoi lettori a teatro e lo fa per creare un contatto, un momento di incontro tangibile dopo quello virtuale creatosi con la community Noi Nuova Ferrara. Il primo appuntamento in programma è per questa sera al teatro dei Fluttuanti (via Pace 1, Argenta) dove alle 21 andrà in scena Paolo Rossi con “Il re anarchico e i fuorilegge di Versailles – Da Molière a George Best” (biglietti 15 euro anziché 21).

Gli spettacoli


Dopo Rossi si prosegue con “La Divina” di Alessandro Fullin al teatro De Micheli di Copparo (piazza del Popolo) il 25 gennaio (12 euro anziché 21). Ecco poi il 31 “Scugnizza”, operetta di Carlo Lombardo e Mario Costa (15 euro anziché 23). Il 1º febbraio, sempre a Copparo, c’è “Temporary show” con Carlo e Giorgio (8 euro anziché 16). Stessa sera, però al teatro dei Fluttuanti, arriva Alessio Boni con Serra Yilmaz in “Don Chisciotte” (15 euro anziché 21). E sempre l’1, ma al teatro Nuovo di Ferrara, c’è “La vie en Rose... Bolero” (15 euro). A proposito di quest’ultimo spettacolo, che vedrà in scena il Balletto di Milano, il direttore artistico Carlo Pesta ha detto: «Si tratta di uno spettacolo neoclassico che strizza l’occhio al contemporaneo. Un’opera complessa che ha richiesto e richiede tantissimo lavoro ma che da anni riscuote successo a livello internazionale».

LE ISCRIZIONI

Registrarsi è facile. È sufficiente essere iscritti alla community, recarsi nella sezione “Eventi”, selezionare lo spettacolo di interesse, compilare il modulo e, la sera dello spettacolo, presentare in biglietteria la mail che conferma la prenotazione. A quel punto si otterrà lo sconto. Non si effettuano pagamenti online ma solo in loco. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI