T-Day parla di futuro oggi Altra raccolta per Guerra

Il poeta e scrittore ferrarese Roby Guerra da tempo è più attivo in ambito nazionale che locale. «Futurista da sempre (nel senso anche anglosassone della parola... futuribile)», ormai da anni pubblica con la prestigiosa Armando Editore di Roma, specializzata in scienze sociali e libri universitari. E questa estate, dopo un Mussolini in chiave fantapolitica e Steampunk, sempre per Armando, ha dato alle stampe a “T-Day, transumanesimo della vita quotidiana”, assieme allo scrittore e intellettuale Pierfranco Bruni, consulente per il Mibact. È un libro a più voci in cui i vari autori, parlano di futuro oggi dal punto di vista cosiddetto futurista e transumanista. Oltre ai curatori, fra gli autori spiccano Riccardo Campa, Giulio Prisco, l’americano Zoltan Istvan, l’israeliano Ilia Stambler, Vitaldo Conte, Davide Foschi, Angelo Giubileo e di casa nostra Maurizio Ganzaroli, Bruno Turra e Davide Grandi. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI