Due giorni alla scoperta del sacro

Con “Monasteri aperti” sono visitabili una ventina di strutture religiose, compresa Pomposa