Campotto, nell'Oasi sono tornati i lupi: da secoli mancavano dalla pianura

Alla riapertura subito un importante numero di visitatori a caccia di biodiversità: «Territorio che può offrire tanto». Rilevati con fototrappole i giovani esemplari