Omaggio in musica al maestro Bosso Passando per Bacalov sfiorando Penderecki

Il direttore artistico: «Solo eventi di altissima qualità» Codigoro e Comacchio anche quest’anno protagonisti