Il cinema internazionale fa tappa a Ferrara Oggi inizia il Film Festival

Si apre con la consegna dei Dragoni d’oro alla carriera a Nastassja Kinski e Alessandro Haber la quinta edizione del Ferrara Film Festival. Alla cerimonia, che si terrà oggi alle 18 al Palazzo della Racchetta (via Vaspergolo, 6), parteciperà anche il sindaco di Ferrara, Alan Fabbri. I riconoscimenti saranno consegnati dal direttore artistico Maximilian Law. Per via delle restrizioni anti Covid la capienza sarà limitata, per cui si consiglia di arrivare per le 17.30. Terminata la premiazione gli ospiti si recheranno a Palazzo Roverella (corso Giovecca) per “Note di cinema”, cena che è insieme appuntamento di gala ed evento benefico. Nel corso della serata, organizzata assieme al Lions Club International, il maestro Marcelo Cesena suonerà brani a tema cinematografico.

I PREMIATI


Kinski è universalmente conosciuta per “Paris Texas” e “Così lontano così vicino” di Win Wenders, ma anche per interpretazioni come “Così come sei”, dove recita al fianco di Marcello Mastroianni, “Tess” di Roman Polanski con cui ha vinto il Golden Globe come miglior attrice, “Un sogno lungo un giorno” diretto da Francis Ford Coppola e “Inland Empire” di David Lynch. Alessandro Haber, da sempre diviso tra teatro e cinema, ha iniziato la sua carriera alla fine degli anni Sessanta e da allora non si è mai fermato.

IL PROGRAMMA

Tutti i film verranno proiettati all’Apollo Cinepark (via Carbone, 35). Si comincia domani con “The poison rose” con John Travolta e Morgan Freeman (19.30). Si prosegue con “La palla rossa”, cortometraggio. Sabato sarà la volta di “Safe spaces” (ore 19), seguono “New York Rhapsody”, “Apollo 18”, “Inside the rain”, “Say Grace”, “Un tipico nome da bambino povero”.

Domenica si comincia alle 17.30 con “Il mio nome è Alzheimer” e si continua con “American mirror”, “Heartwood”, “Se un giorno tornerai”, “Màt sicuri, l’ultimo diogene” e “L’attesa”. I biglietti si possono comprare online o direttamente al cinema. «Di “Poison rose” - ha detto Law - presenteremo l’anteprima nazionale nella versione director’s cut, con 20 minuti di scene inedite, con la partecipazione del regista e del cast italiano del film».

Per dettagli: ferrarafilmfestival.com. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA