“Nuovi mondi” da Idearte Alla mostra di Mazzini si entra in due alla volta

Oggi pomeriggio alle 18 alla Idearte Gallery di via Terranuova 41 a Ferrara, verrà inaugurata “Nuovi mondi”, mostra personale di Rita Mazzini con ingresso contingentato di massimo due persone per volta. Rita Mazzini, partendo dalle sue esperienze come atelierista di Legambiente e la sua passione per l’art-design, è riuscita ad esporre in contesti nazionale ed internazionali. Durante i suoi studi d’arte si avvicinata maggiormente allo stile Liberty ma anche alle tecniche di mosaico e a vari metodi della lavorazione del vetro. Artista a tutto tondo, che spazia dalla poesia (all’attivo tre libri) fino a quella da lei definita “poesia del colore”, cerca, tramite le sue opere, con le sue gestualità ripetute e simboliche, di portare movimento e luce sulla tela, sottraendola punto dopo punto dal fondo monocromo. «Così è nata “Entropìa” che non è altro la legge che descrive il caos universale e regola il disordine; non faccio altro che inseguire con passione la luce, facendo miei, i passi di quei giganti del passato che si sono espressi nel Puntinismo», spiega Mazzini. E a proposito dell’allestimento visitabile da Idearte Gallery spiega: «Nascono di slancio le mie entropie, bramando la spazialità della pura astrazione, ma svincolando ogni sorta di forma o di pittura stereotipata e informale; un poco alla volta l’idea affiora e si evolve senza alcuna “premeditazione” a mano completamente libera». L’allestimento sarà visitabile fino al 4 dicembre dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19, consigliata la prenotazione. Spazio chiuso sabato e domenica.

Per informazioni e dettagli: 0532.1862076. —


Antonio J. Palermo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

La guida allo shopping del Gruppo Gedi