Miller secondo Dandini La scrittrice su Libraccio racconta la fotografa

Oggi pomeriggio a partire dalle 18.30, Serena Dandini presenterà sulla pagina Facebook di Libraccio Ferrara La vasca del Führer (ed. Einaudi). L’incontro, gratuito e visibile da tutti, sarà moderato dalla giornalista Camilla Ghedini.

LA STORIA


Modella, fotografa, reporter di guerra, viaggiatrice appassionata, Lee Miller è stata una donna libera ed emancipata in un tempo in cui esserlo era pressoché impossibile. Nel giro di pochi anni, dall’essere un’icona della moda, la più bella ragazza d’America, è passata a ispirare grandi artisti e a produrre arte lei stessa. Di lei, e delle sue labbra, si è innamorato follemente Man Ray; i suoi più cari amici erano Max Ernst, Jean Cocteau e Pablo Picasso, che l’ha dipinta. Ha seguito la guerra in Europa avanzando insieme all’esercito statunitense, ed è stata tra le prime reporter a entrare nei campi di concentramento. Con le sue parole, e attraverso l’obiettivo dell’inseparabile Rolleiflex, ha documentato sulle pagine di “Vogue” l’orrore del conflitto. Una vita, quella di Lee, sempre al centro della storia, un’avventura umana che Serena Dandini riporta alla luce un pezzo alla volta, mettendosi in gioco di persona: con rispetto, con ammirazione, con amore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA