Giardini Estensi e Interno Verde Un fine settimana a tutto green

A Parco Massari espositori con piante ed eccellenze provenienti da tutta Italia Contemporaneamente a Parma la prima edizione dell’evento firmato Il Turco

Con il ritorno della bella stagione, il miglioramento dei dati legati all’emergenza sanitaria e la voglia di vivere all’aria aperta, torna Giardini Estensi. La dodicesima edizione della manifestazione che fa di Ferrara capitale del giardinaggio per un weekend torna domani e domenica a Parco Massari (corso Porta Mare, 3). Gli amanti del pollice verde troveranno dalle 9.30 del mattino e fino al tramonto stand, bancarelle e iniziative a tema.

LA DUE GIORNI


Nel completo rispetto delle norme anti Covid lo staff di Pro Art ha organizzato una due giorni dettagliata e curata punto per punto, capace di incuriosire i cittadini e i turisti che giungeranno appositamente a Ferrara per partecipare alla manifestazione. Produttori provenienti da diverse località italiane, portatori di prodotti esclusivi e selezionati a livello nazionale, porteranno a Parco Massari le eccellenze del settore. Domani e domenica ci sarà la mostra mercato dedicata alle piante rare e insolite, delle attrezzature per il giardinaggio, dell’artigianato di qualità e cura degli spazi verdi. Un laboratorio di cesteria ed esibizioni di antichi mestieri. Il festival è organizzato dall’associazione culturale Ferrara Pro Art. Insomma, si prospetta un vero e proprio tuffo nel verde. Per informazioni, prenotazioni e dettagli: 0532.1862076.

INTERNO VERDE A PARMA

Intanto a Parma si terrà la prima edizione di Interno Verde. L’associazione ferrarese Il Turco che ha fatto scoprire a migliaia di ferraresi e non le bellezze segrete dei giardini privati ferraresi, va in trasferta. Domani e domenica gli appassionati di giardini, ma anche i più curiosi ed interessati, potranno raggiungere Parma per compiere un viaggio alla scoperta della città vista dal verde. Il programma sarà ricco di sorprese e novità, con tantissimi giardini segreti che eccezionalmente apriranno le porte al pubblico.

COME FUNZIONA

I giardini saranno aperti dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Ognuno potrà scegliere in autonomia quali luoghi visitare e costruire il proprio itinerario attraverso la città. L’iscrizione al festival è valida per entrambe le giornate. Prevede un contributo di 10 euro, gratis per i bambini fino ai 13 anni di età. Ridotto a 5 euro per le persone con disabilità e per l’eventuale accompagnatore. Ai visitatori sarà consegnato il braccialetto che funziona da pass, la mappa / programma e – fino a esaurimento copie – il libro a colori con le fotografie e le descrizioni dei giardini. Interno Verde si svolge regolarmente anche in caso di maltempo. Per ritirare il kit – che comprende il braccialetto che funziona da pass, la mappa / programma e il libro – basterà presentarsi presso l’infopoint allestito presso Lostello, al Parco della Cittadella, e comunicare nome e cognome di chi ha effettuato l’iscrizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA