Ferrara, Interno Verde cerca giovani amanti dei giardini

L'associazione Il Turco cerca volontari under 30 per l'edizione 2021 che si terrà il 11 e 12 settembre

FERRARA. L’associazione Ilturco propone ai giovani under 30 che vivono a Ferrara di partecipare attivamente a Interno Verde 2021, il festival che sabato 11 e domenica 12 settembre aprirà eccezionalmente al pubblico i giardini più suggestivi del capoluogo estense.

«Il luogo comune vuole che fermarsi a osservare un cedro particolarmente imponente o un ciliegio in fiore sia un’attività da pensionati» spiegano i soci de Ilturco, ideatori e coordinatori dell’iniziativa, «ma per fortuna negli ultimi anni sono sempre di più i giovani interessati alle piante e al verde in generale. Con questo progetto speriamo di coinvolgere chi ha già riconosciuto in sé questa attenzione e di stimolare chi è attirato dall’idea di poter vivere da vicino la realizzazione di un evento tanto particolare, che riguarda l’ambiente e la natura ma non solo. Chi ha partecipato alle precedenti edizioni del festival l’avrà sicuramente già notato: il vero cuore di Interno Verde è la comunità, la relazione che attraverso l’interesse per i giardini si riesce ad allacciare con la città e con il territorio. E in questo processo il ruolo dei volontari è fondamentale».

Dal 2016 ad oggi hanno partecipato più di 600 ragazzi, soprattutto studenti universitari, ferraresi e fuorisede: «la loro cordialità, unita all’educazione e all’attenzione che hanno dimostrato nell’accogliere i visitatori e nel custodire gli spazi, è stato il vero valore aggiunto della manifestazione».

Chi vuole saperne di più può scrivere a ferrarastaff@internoverde.it, telefonare al numero 3384337547, oppure conoscere Ilturco e i suoi progetti visitando la sede dell’associazione, in via del Turco 39 a Ferrara.