Colapesce Dimartino dal vivo a Ferrara Musica leggerissima sul palco dell’Abbado

Ferrara Sotto le Stelle ultimo atto: live il 30 settembre Nuccini: «Con questa data chiudiamo un cerchio»

Colapesce e Dimartino saliranno sul palco del Teatro Comunale Abbado di Ferrara il 30 settembre. Il concerto sancisce la fine della 25ª edizione di Ferrara Sotto le Stelle e anticipa il festival di giornalismo Internazionale a Ferrara che si terrà l’1, 2 e 3 ottobre.

LA RASSEGNA


«In questi mesi abbiamo lavorato tanto, abbiamo cercato di fare esperienza e riprogrammare quanto possibile compatibilmente con l’emergenza sanitaria. A giugno - racconta Corrado Nuccini, direttore artistico del festival - avremmo voluto fare concerti che poi sono stati posticipati e alla fine annullati e così organizzare questa data c’è sembrata la giusta occasione per chiudere un cerchio». Il festival che a cavallo tra fine giugno e inizio luglio ha portato sul prato di parco Massari artisti come Iosonouncane, La rappresentante di lista, Mecna, Massimo Volume, Soviet Soviet, Generic Animal, Post Nebbia, Vieri Cervelli Montel si sposta in teatro per un live “leggerissimo”. «Abbiamo aperto l’estate e ora la chiudiamo. Speriamo - afferma Nuccini - che il cammino intrapreso nei mesi passati sia l’inizio di un ritorno alla musica dal vivo». Il concerto dei due cantautori siciliani rivelazione di Sanremo 2021 sarà l’anteprima di Internazionale a Ferrara, a riprova della volontà di Ferrara Sotto Le Stelle di fondersi sempre più con la sua città, con il territorio e le iniziative culturali che la abitano.

IL DUO

Colapesce e Dimartino presenteranno uno show potente e sorprendente in cui suoneranno live la hit sanremese “Musica Leggerissima”, a lungo in vetta a tutte le classifiche streaming e radio, e il tormentone estivo con la Signora della musica italiana Ornella Vanoni “Toyboy”, oltre ad altri brani contenuti nel loro ultimo album “I mortali²” (42 Records/Numero Uno) e alcuni classici del loro repertorio solista. Ad accompagnarli sul palco ci saranno anche Adele Altro (Any Other, una vera perla rara del panorama underground italiano), Alfredo Maddaluno (polistrumentista e produttore) e Giordano Colombo (batterista live di Franco Battiato e coproduttore, con Federico Nardelli, di Musica leggerissima). Biglietti disponibili su www.ticketone.com.

L’ARENA ESTIVA

L’associazione Ferrara Sotto le Stelle cura inoltre la programmazione del cinema all’aperto del cinema Boldini nell’Arena Coop Alleanza 3.0 all’interno del bellissimo Parco Pareschi (corso Giovecca, Ferrara), che prosegue fino al 29 agosto e che quest’anno presenta una sonorizzazione di chiusura, ideata in collaborazione con il festival: “City Visions”, curata da Xabier Iriondo (Afterhours) e dal Collettivo Soundtracks. Il musicista aveva già tenuto compagnia al pubblico ferrarese durante i mesi più complessi dell’emergenza sanitaria interloquendo con il pubblico di Ferrara Sotto le Stelle durante Cubo, rassegna in streaming organizzata dal festival. Per partecipare alla serata è necessario prenotare il proprio posto sul sito eventbrite.it, si potrà accedere con Green pass.

© RIPRODUZIONE RISERVATA