Dalla casa editrice nasce Freccia d’Oro web radio

Non si ferma l’attività della casa editrice Freccia d’Oro di Cento che, tra i progetti che segue e persegue, lancia ora anche la sua web radio. «Sarà una voce in più per tutti gli scrittori e - annuncia Marco Cevolani, editore - non solo quelli della nostra casa editrice e per tutti i lettori, non solo quelli che leggono libri della nostra casa editrice: infatti ci occuperemo solo ed esclusivamente di libri e quello che ci gira attorno». La web radio avrà una postazione mobile che permetterà a Cevolani e company di trasmettere da ogni dove, con la possibilità anche di interviste telefoniche per quegli scrittori o lettori o semplici appassionati che non possono raggiungere Cento.

Freccia d’Oro nasce nel 2012 con l’obiettivo di lanciare autori emergenti che per la prima volta si affacciano sul mondo dell'editoria e della pubblicazione di libri. In catalogo le collane editoriali “Le piccole frecce” (opere in formato tascabile di autori alla prima pubblicazione), “Freccia d’Oro Rights” (opere che hanno per tema i diritti e l’impegno sociale) e “Ci pensa Mattia” (avventure per ragazzi). Lo staff della casa editrice si occupa anche della gestione della biblioteca comunale di Renazzo. Accanto ai libri nelle ultime settimane sta prendendo piede anche una sezione museo dedicata a giocattoli e fumetti storici. Il progetto è in evoluzione. Per ascoltare le puntate della web radio è sufficiente collegarsi a questo link: www.spreaker.com/user/frecciadoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA