Storia e lingua ebraica si scoprono al Meis

Oggi alle 17 nel Bookshop del Meis (via Piangipane, Ferrara) si tiene l’evento “Umanesimo e tecnologia in favore del dialogo interculturale” promosso dal Progetto di Traduzione del Talmud Babilonese e con il patrocinio del Comune di Ferrara. Durante l’incontro sarà presentato l’ultimo avanzamento che il progetto sta compiendo sia in campo tecnologico sia linguistico, la Yeshivà digitale: una piattaforma innovativa per lo studio del Talmud che consentirà la lettura, l’analisi dei testi, l’apprendimento e la diffusione della lingua ebraica. Una sfida sia per l’immensità che per la complessità dell’opera resa, finalmente e per la prima volta in Italia, fruibile. In occasione dell’incontro sarà possibile visitare dalle 16 la nuova mostra del Meis “Oltre il ghetto. Dentro&Fuori” al prezzo ridotto di 8 euro e partecipare ad una visita guidati dal Direttore Amedeo Spagnoletto (massimo 15 partecipanti). Per informazioni e prenotazioni: meis@coopculture.it, 342.5476621.

© RIPRODUZIONE RISERVATA