Apre il quartetto di Hallen e Sasse Poi ecco l’Orchestra Creativa

Continua la collaborazione con il festival Crossroads E il 6 febbraio anche il primo di tre appuntamenti firmati da Istantanea 

Il programma di 40 appuntamenti che si svolgeranno tra gennaio-aprile per Ferrara in Jazz si apre domani alle 21 con Harry Allen e Martin Sasse Quartet (Harry Allen sax tenore, Martin Sasse pianoforte, Aldo Zunino contrabbasso, Bernd Reiter batteria) . Domenica sempre alle 21 sul palco del Torrione San Giovanni salirà l’Orchestra Creativa dell’Emilia Romagna con la partecipazione speciale di Maurizio Lacavalla visuals (Fabrizio Puglisi pianoforte, tastiere, direzione, Valeria Sturba theremin, voce, violino ed elettronica, Vincenzo Vasi theremin, voce, basso elettronico ed elettronica, Olivia Bignardi clarinetti, Achille Succi sax alto e clarinetto, Tobia Bondesan sassofoni, Edoardo Maraffa sassofoni, Francesco Guerra violoncello, Filippo Cassanelli contrabbasso, Andrea Grillini batteria). Venerdì 28 alle 21, 30 anteprima Croassroads 2022 “OoopopoiooO” con Valeria Sturba e Vincenzo Vasi. Sabato 29 alle 21 Zanchini -Salis Duo in “Liberi! ”: Antonello Salis fisarmonica e pianoforte, Simone Zanchini fisarmonica ed elettronica. Domenica 30 alle 21 “Per me o per te”, Danilo Lico chitarra e voce, Matteo Diego Scarcella sax tenore e flauto, Federico Pierantoni trombone, Antonio Freno pianoforte e synth, Claudio Francica chitarra, Stefano Dallaporta contrabbasso e basso elettrico, Alessandro Marzano batteria.

Prosegue, inoltre, la rassegna curata da Istantanea che vive dell’osmosi tra compositori e artisti di diversa estrazione, intenti a generare percorsi trasversali. Il primo appuntamento della rassegna è il 6 febbraio con Enrico Magnani e “Ai confini del violoncello: un’esperienza in suoni”. Il mese successivo Stefano Ricci & Istantanea Ensamble (6 marzo). Infine il 3 aprile Istantanea String Quartet.


Tutte le serate si svolgono al Torrione San Giovanni in via Rampari di Belfiore 167 (su gps Corso Porta Mare 112) , la biglietteria apre alle 19 ed è possibile prenotare la cena (info e prenotazione cena al numero 331 4323840). L’ingresso prevede il possesso della certificazione verde Covid-19 e l’esibizione di un documento d’identità. É possibile consultare il sito www.jazzclubferrara.it o inviare mail a jazzclub@jazzclubferrara.com.



© RIPRODUZIONE RISERVATA